The Omniaficta Theatre On The Net

Italiano

with 4 comments

Credo di essere molto più italiano di Berlusconi, uno che fa nascere figli e nipoti in Svizzera, uno che ha le sue società capogruppo in paesi stranieri. Eppure bisogna riconoscere che Berlusconi è italianissimo. Ha tutti i vizi dell’italiano: falsità, adulazione, corruzione, gallismo, machiavellismo, familismo amorale, ideologismo ipocrita, astuzia, pseudoliberismo, eccetera. L’italiano somiglia moltissimo a Berlusconi e quindi non è un’anomalia che abbia preso il potere: è l’inevitabile prodotto di una cultura e di una identificazione di massa (anche un poco liberatoria e deresponsabilizzante). Ecco quindi che c’è qualche giustificazione alle roboanti affermazioni del premier, ad esempio quando afferma che i suoi avversari sarebbero antitaliani, quando dice che il fatto di essere stato eletto dal popolo (cosa non proprio vera) lo autorizza a non rispettare le Istituzioni e a farsi le Leggi che preferisce, quando proclama che chiamerà il popolo a esprimersi sulla rifoma costituzionale (in una “sublime” concessione di sovranità che il popolo ha di diritto!). Tutto questo fa profondamente, antropologicamente, parte del carattere italico. Insomma, non si sa cosa sia meglio: forse antitaliani.

Annunci

Written by omniaficta

7 dicembre 2009 a 21:38

Pubblicato su contraddetti

Tagged with ,

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Grazie per il tuo commento al mio post “sulla complessità”. E’ il primo di questa nuova avventura… e se mi permetti, non posso fare altro che sottoscrivere in pieno quello che dici… di noi italiani… ma, nonostante tutto (soprattutto il sig. B, “colui che non deve essere nominato” come dice mia figlia Giorgia, 9 anni, parafrasando Harry Potter) dovremmo cercare di “diventare grandi”, crescere soprattutto in moralità e solidarietà… spesso mi viene da ridere, soprattutto in questi momenti di crisi, per gli italiani che lo hanno votato e penso “adesso sono cavoli vostri”, non fossero anche i miei…
    Condivido in pieno e grazie ancora.
    gabriele

    vjgrecords

    8 dicembre 2009 at 22:35

  2. Sono contento di questo “incontro” e delle affinità che possiamo condividere. Grazie anche a te.

    omniaficta

    8 dicembre 2009 at 22:44

  3. ….inoltre “l’italiano” è tendenzialmente fascistoide, diciamocela tutta!

    ciao 🙂

  4. Temo che tu abbia ragione, guardando alle cronache e ascoltando i discorsi da bar. Non lo dico con rassegnazione, ma come constatazione che implica una “lotta”. Ciao

    omniaficta

    9 gennaio 2010 at 18:25


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: