The Omniaficta Theatre On The Net

Fate il nostro gioco

with 8 comments

Logo%20SEnalotto

Ne parlano tutti, dirò anch’io qualcosa di questo benedetto 6 del superenalotto. Vorrei cominciare con il dire quello che mi dà fastidio: i saputelli che ti ripetono quanto infinitesimale sia la probabilità di vincita, i moralisti che condannano l’avida ambizione che ha contagiato il popolo, gli snob che si compiacciono con sé stessi per non essere mai caduti nella puerile illusione dell’azzardo. Vorrei quindi confessare di aver giocato qualche euro in queste ultime settimane. Se dovessi spiegare il motivo, direi che l’ho fatto per 3 ragioni. Innanzitutto per sognare ad occhi aperti, attività brutalmente denigrata dalla mentalità che teme ogni segnale di un cervello che lavora “gratuitamente”. Poi per partecipare a qualcosa di più grande di me: tutta questa gente che si affolla nelle ricevitorie (e con quale levità ed eccitazione!), tutti questi soldi in palio, tutta questa spasmodica attesa. Infine per il divertimento che mi dà questo gioco, con una modesta spesa, assai meno di un film o di una pizza.

Manca qualcosa, vero? Il motivo profondo, quello che cova sotto tutte le nostre chiacchere, l’ovvia ed evidente ragione che sta davanti agli occhi. I soldi. Tanti, tantissimi. Oltre ogni banale soddisfazione, oltre ogni rassicurazione di benessere, oltre ogni immaginazione di spesa. Tanto che verrebbe da dire: chi li vincerà potrà smettere di lavorare, certo, ma dovrà mettersi a lavorare per quei soldi. E così, pensando a questo, ci consoleremo di non aver vinto. Continueremo la nostra vita, nemmeno troppo delusi, alla fine di questa sbornia dell’azzardo. Quasi contenti, in fondo, che qualcuno – uno come noi – abbia vinto. Perchè si gioca tutti insieme contro il banco (che non sa perdere), anche se vince uno (che è sempre un altro). La morale è questa. La speranza è un’altra.

Annunci

Written by omniaficta

16 agosto 2009 a 19:11

Pubblicato su contraddetti

Tagged with , ,

8 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. a me piace giocare i sistemi da 500 euro insieme ad altre 99 persone (a 5 euro la quota), possibilmente nei pressi delle stazioni di piccoli paesi, dove ti danno solo una fotocopia con la quota annotata a mano, e ti chiedono solo il cognome, che servirà in caso di vincita – manco un codice fiscale, mi piace!

    untitled io

    17 agosto 2009 at 07:53

  2. Una fiducia d’altri tempi! Ma è proprio questo atteggiamento che manda avanti il gioco e che lo salva dai paventati rischi d’idolatria. Se ci pensi, rivela molte cose dell’essere umano che sorprendentemente (date certe apparenze) non sono affatto negative.
    All’inizio pensavo di intitolare il post “fate il mostro-gioco”, ma poi mi sono reso conto che non era quello che volevo dire. Almeno, non la cosa più importante.

    omniaficta

    18 agosto 2009 at 20:43

  3. ecco. hanno vinto.

    fero

    23 agosto 2009 at 10:39

  4. E ne sono contento. Ero proprio stanco di sognare!

    omniaficta

    24 agosto 2009 at 19:24

  5. beh, anche il montepremi da cui si ricomincia non è mica male. su, ripòsati dalla stanchezza e ricomincia a sognare 🙂

    caracaterina

    25 agosto 2009 at 22:01

  6. Non smetto mai di sognare, povero me!

    omniaficta

    26 agosto 2009 at 20:56

  7. A volte capita di comportarmi da autentico “saputello” con qualche conoscente che, notandomi uscire da una ricevitoria, mi pone la fatidica domanda: “Cosa ne farai di tutti quei soldi?”
    “Ma cosa dici, sarebbe un guaio vincere una somma così spropositata” rispondo, “e poi, con le probabilità che ci sono è quasi impossibile!”
    Così ripongo con cura il “biglietto” nel portafogli e, a casa a sognare…
    …è grave?

    Gennaro Langella

    29 agosto 2009 at 14:07

  8. @ Langella
    Nella norma, è tutto nella norma. Almeno finché non si vince.
    Saluti

    omniaficta

    29 agosto 2009 at 15:14


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: